La spiaggia di Pistis. Ingrandisci l'immagine e accedi alla galleria delle foto.

Pistis

È una piccola località di mare situata su una collina che scende dolcemente sulla costa; la collina sui cui sorge sormonta sia l'insenatura di S'Enna e S'Arca molto frastagliata e rocciosa, caratterizzata da basalti e arenarie lavorati dal vento e dalla forza del mare, sia la lunga spiaggia di Is Arenas 'e S'Acqua e S'Ollastru lunga circa un chilometro e mezzo che arriva sino al centro turistico di Torre dei Corsari, situato esattamente all'estremità opposta della spiaggia.

Pistis ripresa dal satellite Ikonos. Ingrandisci l'immagine.

Il mare

Pistis offre diverse possibilità per godere il mare: una spiaggia immensa, e l'insenatura rocciosa di S'Enna e S'Arca.

La spiaggia di Is Arenas 'e S'Acqua e S'Ollastru è un'immenso arenile dorato di circa un chilometro e mezzo che si sperde in imponenti dune creando un paesaggio di una bellezza strabiliante; inoltre le imponenti dimensioni del litorale consentono un facile isolamento.

Oltre la spiaggia, per gli amanti degli scogli, l'insenatura di S'Enna e S'Arca offre una zona rocciosa a volte impervia, frastagliata e riservata, un vero paradiso per gli amanti della pesca. Proseguendo verso la spiaggia la zona rocciosa si fonde con parti sabbiose creando delle piscinette naturali, vero paradiso dei bambini.

Le dune di Pistis. Ingrandisci l'immagine e accedi alla galleria delle foto.

Le dune

I sistemi dunali sono una caratteristica di tutta la Costa Verde ma solamente a Piscinas, Scivu, Torre dei Corsari e Pistis hanno dato luogo a fenomeni unici creando un vero ambiente sahariano.

Lo scultore, anche in questo caso, è il vento di Maestrale che con la sua lunga ed incessante azione, prima dà energia al mare per accumulare sulla costa le sabbie, poi le spinge poderosamente verso l'entroterra formando delle colline, ed infine le modella in continuazione.

Quello che colpisce, per quanto possa sembrare strano, è la vegetazione che, seppure in condizioni all'apparenza ostili, trova comunque qui il suo habitat: crescono infatti ginepri, lentischi e nel periodo primaverile la violacciocca, il giglio marittimo e il papavero della sabbia.

Servizi

I servizi di assistenza, come farmacia e guardia medica, non sono presenti e la località più vicina dove trovarli è Torre dei Corsari a circa 10 chilometri.

Le strutture per la ricezione turistica sono praticamente inesistenti è possibile affittare, per il periodo desiderato, appartamenti o ville tramite agenzie del luogo oppure direttamente dai proprietari.

I servizi ricreativi sono limitati alla balneazione, infatti sulla spiaggia è presente un 'chiosco', è anche possibile affittare ombrelloni e sdraio, è presente inoltre il servizio di noleggio canoe, pattini e gommoni.

Consigli

Mare

Il mare della Costa Verde è quello tipico della parte Ovest della Sardegna, spettacolare e selvaggio, raramente molto calmo, quindi temibile e a volte ostile. Risulta evidente che nelle giornate in cui il mare è più agitato è necessaria molta attenzione e prudenza.

La spesa

Nella località di Pistis non sono presenti attività commerciali, per fare la spesa si è costretti a recarsi a Guspini o Terralba presso supermercati e/o centri commerciali, facendo scorte di provviste, oppure presso il market del borgo di Sant'Antonio di Santadi a circa 3 chilometri.

Acqua

Pistis non ha problemi di fornitura di acqua corrente, in quanto viene erogata dalla rete un minimo di due volte a settimana, inoltre le abitazioni sono dotate di cisterne per migliaia di litri garantendo abbondante approvvigionamento. In ogni caso non si tratta di acqua potabile, o adatta a cucinare (per chi è delicato), è quindi necessario avere una scorta di acqua potabile, perciò sono presenti delle fonti presso le località di Marceddì, Terralba e Guspini, l'alternativa è, ovviamente l'acquisto.

Rifornimento carburante

Nella località di Pistis non sono presenti stazioni per il rifornimento di carburante, le località più vicine con stazioni di servizio si trovano a Terralba, San Nicolò d'Arcidano e Guspini.

Come arrivare

La località di Pistis è raggiungibile dalla SS 131, sia provenendo da Nord che da Sud, ed è anche raggiungibile trovandosi in Costa Verde.

Provenendo da Nord lungo la SS 131, uscendo dalla statale a Marrubiu, è anche possibile un percorso alternativo, decisamente più breve, sfruttando la diga di Marceddì che consente di attraversare lo stagno; la diga non è transitabile ma è abitualmente utilizzata.

Provenendo da Sud lungo la SS 131 uscendo dalla statale a Sanluri, oppure sempre da Sud, ad esempio da Fluminimaggiore lungo la SS 126.

Per maggiori dettagli su come raggiungere Pistis e sul territorio, spiagge, luoghi, come spostarsi e sulle strutture per il turismo, è possibile consultare la pagina Mappa del Territorio.