La spiaggia di Buggerru. Ingrandisci l'immagine e accedi alla galleria delle foto.

Buggerru

È un paese adagiato fra due promontori lungo l'impervia valle del canale Malfidano che declina dolcemente verso il mare; nasce durante la seconda metà dell'800 come centro minerario fino a divenire uno dei più importanti, a livello internazionale, per lo sfruttamento di piombo e zinco.

Oggi è un apprezzato centro turistico, grazie al suo mare cristallino, la deliziosa spiaggia, i suggestivi panorami ed il porticciolo turistico, unico vero approdo della costa.

Buggerru ripresa dal satellite Ikonos. Ingrandisci l'immagine.

Il mare

La spiaggia di Buggerru è immersa in un'atmosfera di altri tempi per la presenza, alle sue spalle, dei resti delle strutture minerarie, la laveria ed i magazzini, che si integrano in modo armonioso con il paesaggio.

La deliziosa spiaggia, delimitata alle estremità da alte ed imponenti scogliere, è un'ampio arenile di sabbia fine e dorata; non si può definire immensa, rapportandola alle altre località vicine, ma mai affollata poichè Buggerru è dislocato e poco conosciuto.

Il mare cristallino alterna colorazioni verde smeraldo e azzurro intenso, mentre il fondale sabbioso è splendido in particolare durante le giornate di mare calmo, quando assume delle colorazioni difficilmente descrivibili.

Il vento di Maestrale è spesso protagonista su questa spiaggia, facendola diventare meta ideale per i praticanti di surf, che non perdono occasione per darsi appuntamento.

Il paese di Buggerru. Ingrandisci l'immagine e accedi alla galleria delle foto.

Il paese

È situato fra due imponenti promontori, coperti da una lussureggiante vegetazione.

È caratterizzato da piccole case coloratissime, l'una accanto all'altra, da stradine e viuzze, da impervie salite e ripide discese, il tutto a creare il fascino particolare di questo piccolo paese.

Il centro del paese è caratteristico in quanto non è stata modificata la vecchia disposizione, cioè la piazza con intorno i vari uffici ed edifici della miniera.

Tutto nel paese ricorda il passato del lavoro in miniera, la fatica e sacrificio dei suoi abitanti, aumentandone il fascino ed offrendo particolari suggestioni, infatti sono armoniosamente integrati i ruderi delle vecchie abitazione dei minatori, le strade ferrate e le laverie con l'ambiente attuale.

Servizi

I servizi fondamentali, specialmente per le famiglie con bambini, sono assicurati dalla presenza di una stazione dei Carabinieri, di una farmacia e del servizio di guardia medica.

Le strutture per la ricezione turistica sono fortunatamente poche: è presente un'albergo, un agriturismo ed un campeggio; è possibile affittare, per il periodo desiderato, appartamenti privati tramite agenzie del luogo oppure direttamente dai proprietari.

I servizi ricreativi accompagneranno le Vostre vacanze sempre all'insegna della tranquillità; nelle vicinanze della spiaggia è presente un bar ed un 'chiosco', è anche possibile affittare ombrelloni e sdraio, è presente inoltre il servizio di noleggio canoe, pattini e gommoni; da non dimenticare la costante e vigile presenza di un efficiente servizio di salvataggio.

La sera, dopo una magnifica giornata di mare, è possibile fare una passegiata fra le viuzze del paese e trovare un momento di rilassamento sostando sulla piazza, dove, ancora è possibile vedere gli edifici degli uffici e dei dirigenti della miniera, oppure lungo il mare.

Il porticciolo turistico è il vero unico approdo di tutta la costa, ha una disponibilità di 350 posti barca ed è dotato di scivolo, scalo di alaggio, gru e servizio di rifornimento di acqua dolce.

Consigli

Mare

Il mare è quello tipico della parte Ovest della Sardegna, spettacolare e selvaggio, raramente molto calmo, quindi temibile e a volte ostile. Risulta evidente che nelle giornate in cui il mare è più agitato è necessaria molta attenzione e prudenza.

La spesa

Buggerru offre la possibilità di acquistare tutto ciò di cui si necessita per un soggiorno breve o lungo che sia; tuttavia, avendo esigenze particolari, potrete recarVi a Gonnesa, Fluminimaggiore o Iglesias.

Rifornimento carburante

La località di Buggerru, a differenza di altre lungo la costa, è servita da una stazione per il rifornimento di carburante; in ogni caso altre località vicine con stazioni di servizio si trovano a Gonnesa, Fluminimaggiore, e Iglesias.

Sosta camper

È presente un'area di sosta attrezzata situata a Nord del paese vicino il campo sportivo fronte mare, È possibile effettuare lo scarico acque nere e grigie, è anche possibile effettuare il carico di acqua; sono presenti docce e lavatoio. (Alcune foto dell'area di sosta)

Coordinate GPS: 39.4031667 - 008.4025000

Come arrivare

Il paese di Buggerru è raggiungibile dalla SS 131, sia provenendo da Nord che da Sud, ed è anche raggiungibile trovandosi in Costa Verde.

Provenendo da Nord lungo la SS 131, uscendo dalla statale a Marrubiu.

Provenendo da Sud lungo la SS 131 uscendo dalla statale a Sanluri, oppure sempre da Sud, ad esempio da Fluminimaggiore lungo la SS 126.

Provenendo dalla Costa Verde, ad esempio dalla località di Portu Maga, percorrendo la costa verso Piscinas, attraversando la valle delle vecchie Miniere fino a Ingurtosu, per raggiungere la SS 126.

Per maggiori dettagli su come raggiungere Buggerru e sul territorio, spiagge, luoghi, come spostarsi e sulle strutture per il turismo, è possibile consultare la pagina Mappa del Territorio.